Prossimo Corso Primo Soccorso Milano

28 e 29 Settembre 2017, 9.00-18.00 e 14.00-18.00

Leggi e Modulistica Primo Soccorso Milano


DECRETO MINISTERIALE n. 388 del 15 LUGLIO 2003: Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell'articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni.

Art. 3. - Requisiti e formazione degli addetti al pronto soccorso
1. Gli addetti al pronto soccorso, designati ai sensi dell'articolo 12, comma 1, lettera b), del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, sono formati con istruzione teorica e pratica per l'attuazione delle misure di primo intervento interno e per l'attivazione degli interventi di pronto soccorso.
2. La formazione dei lavoratori designati è svolta da personale medico, in collaborazione, ove possibile, con il sistema di emergenza del Servizio Sanitario Nazionale. Nello svolgimento della parte pratica della formazione il medico può avvalersi della collaborazione di personale infermieristico o di altro personale specializzato.
3. Per le aziende o unità produttive di gruppo A i contenuti e i tempi minimi del corso di formazione sono riportati nell'allegato 3, che fa parte del presente decreto e devono prevedere anche la trattazione dei rischi specifici dell'attività' svolta.
4. Per le aziende o unità produttive di gruppo B e di gruppo C i contenuti ed i tempi minimi del corso di formazione sono riportati nell'allegato 4, che fa parte del presente decreto.
5. Sono validi i corsi di formazione per gli addetti al pronto soccorso ultimati entro la data di entrata in vigore del presente decreto. La formazione dei lavoratori designati andrà ripetuta con cadenza triennale almeno per quanto attiene alla capacità di intervento pratico.
PDF Scarica il D.M. 388 del 15 Luglio 2003 - Regolamento recante disposizioni sul pronto soccorso aziendale, in attuazione dell'articolo 15, comma 3, del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, e successive modificazioni.

DECRETO LEGISLATIVO n. 81 del 9 aprile 2008 "Testo Unico sulla Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro"
Articolo 15 - Misure generali di tutela
1. Le misure generali di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro sono:
(omissis)
u) le misure di emergenza da attuare in caso di primo soccorso, di lotta antincendio, di evacuazione dei lavoratori e di pericolo grave e immediato;
(omissis)

Articolo 18 - Obblighi del datore di lavoro e del dirigente
1. Il datore di lavoro, (omissis), e i dirigenti, che organizzano e dirigono le stesse attività secondo le attribuzioni e competenze ad essi conferite, devono:
(omissis)
b) designare preventivamente i lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza;
(omissis)

Articolo 37 - Formazione dei lavoratori e dei loro rappresentanti
(omissis)
9. I lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico; in attesa dell’emanazione delle disposizioni di cui al comma 3 dell’articolo 46, continuano a trovare applicazione le disposizioni di cui al decreto del Ministro dell’interno in data 10 marzo 1998, pubblicato nel S.O. alla G.U. n. 81 del 7 aprile 1998, attuativo dell’articolo 13 del decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626.
(omissis)
pdf Scarica il Nuovo testo unico 81 - D.LGS 81 del 9 Aprile 2008 - Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.


MODULISTICA PRIMO SOCCORSO DISPONIBILE IN DOWNLOAD:

pdf Nomina Addetti Primo Soccorso
pdf Indici di frequenza di infortunio in Italia per gruppo di tariffa INAIL
pdf Comunicazione ai sensi dell'art. 1 comma 2 DM 388/03

Dati sulla soddisfazione temporaneamente non disponibili.

Prossime date in calendario:
28 e 29 Settembre 2017
orari: 9.00-18.00 e 14.00-18.00
Agg. PS 4h 20 Ottobre 2017
orari: 09.00-13.00
25 e 26 Ottobre 2017
orari: 9.00-18.00 e 14.00-18.00

Contatta la segreteria


INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (D. Lgs. 196/03)

Ai sensi dell'articolo 13 del Decreto Legislativo 196/03 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) si informa che la Safer S.r.l. Unipersonale, Titolare del Trattamento, raccoglie e tratta i dati personali per finalità esclusivamente connesse alla gestione del rapporto commerciale od interne di statistica o per l'invio di informazioni o proposte inerenti tale attività. I vostri dati saranno trattati con modalità manuali o telematiche. A nessun altro scopo e finalità tali dati saranno diffusi. I dati potranno essere comunicati ad altri soggetti che sono direttamente connessi con l'utilizzo del documento di transito.